Febbre da Luna domani con l’eclissi, la prossima fra 2 anni

Domani sera l’allineamento tra Terra e Luna, tempo permettendo potremmo assistere ad una eclissi lunare parziale che comincerà dopo le ore 22.

Luna non proprio coperta dalle 23.30 che coincide con il momento di piena eclissi quando il disco apparirà oscurato dall’ombra della Terra.

Una ecclissi che coincide con la febbre da Luna che aumentata con le celebrazioni del cinquantesimo anniversario del primo allunaggio dei terrestri, il 20 luglio 1969, grazie a Neil Armstrong e Buzz Aldrin che con il modulo Eagle (Aquila) raggiunsero il mare della Tranquillità del satellite più vicino al pianeta Terra. Il fenomeno sarà visibile in tutta Italia ed è un’occasione da non perdere perché per un’altra dovremo attendere il 2021. L’allineamento che sancirà  l’inizio dell’eclissi lunare  si verificherà alle 22.01 e ad accompagnare il nostro satellite naturale sarà anche uno sciame di meteoriti che ad agosto sarà davvero formidabile soprattutto il giorno di San Lorenzo in compagnia di Saturno e Giove, splendenti.