Autorità di sistema portuale. La parola data da Ancona e Civitavecchia

Autorità di sistema portuale da Ancona a Civitavecchia? Resta incredula il capogruppo M5s in regione, Sara Marcozzi, sulle dichiarazioni dell’assessore regionale alle attività produttive Mauro Febbo: “Dimostra di non conoscere la differenza tra la Zes e l’autorità di sistema Portuale, ignorando quanto ha promesso agli abruzzesi per mesi”.

La Marcozzi pensa che: “Né lui né il presidente Marco Marsilio abbiano interesse a mantenere la parola data nonostante lo spostamento metta tutti d’accordo, dai sindacati alle associazioni di categoria regionali. Ricordo all’assessore Febbo che il passaggio da Ancona a Civitavecchia è fondamentale per accedere al finanziamento che ci consentirebbero di fare nuovi investimenti per migliorare le nostre pessime infrastrutture. Era un impegno che il centro destra unito aveva preso in campagna elettorale, ma ancora non fanno niente per ottenerlo. La risposta evasiva e totalmente fuori tema rispetto alla nostra domanda conferma quanto sia importante andare fino in fondo alla questione. Se il centro destra vuol fare uno sgarbo allo sviluppo della nostra regione e governare in continuità con D’Alfonso, questa è la strada giusta. Noi e tutti gli imprenditori abruzzesi aspettiamo con ansia una risposta in Consiglio Regionale. Mi auguro che, di fronte a un tema così delicato, il presidente Marsilio si presenti in aula e spieghi, una volta per tutte, se ha già intenzione di rimangiarsi una promessa fatta in campagna elettorale. Dopo poco più di 100 giorni di governo regionale potrebbe essere un record”.