Amianto: 20 milioni di euro per bonificare scuole ed ospedali

Oggi l’assessore all’ambiente, Nicola Campitelli, ha annunciato un finanziamento di 20 milioni di euro per interventi di bonifica da amianto negli edifici pubblici, esattamente per la rimozione e lo smaltimento nelle scuole e negli ospedali (delibera Cipe 11/2018).

Si tratta di risorse relative al fondo per lo sviluppo e Coesione (Fsc) 2014/2020, congiuntamente ai fondi strutturali europei, strumento finanziario principale attraverso cui vengono attuate le politiche per lo sviluppo della coesione economica, sociale e territoriale e la rimozione degli squilibri economici e sociali.

Resterà e ci sarà qualcosa per la bonifica dei capannoni di imprese ormai chiuse e di aziende di privati che, in tempi non sospetti, costruirono di sana pianta i fabbricati con enormi sacrifici per poi scoprire che il materiale da costruzione era pericoloso. Anche questa è stata una grande truffa.