Incendi alla discarica di Cupello, seconda interpellanza di Smargiassi

Cupello (Ch). Non aveva ricevuto risposta, la scorsa legislatura, all’interpellanza sulla discarica di Cupello, in località valle Cena dopo gli incendi dell’11 e del 13 giugno 2018. Dopo il terzo incendio sviluppatosi domenica, il consigliere regionale Pietro Smargiassi (M5s) si rivolge al nuovo esecutivo regionale presentando una seconda interpellanza sul caso.

“Voglio comprendere in particolare se si sia dato seguito alle prescrizioni impartite per incrementare la sicurezza del sito, visto che – in meno di un anno – ci ritroviamo nuovamente a dover affrontare gli effetti di un incendio, la cui natura potrebbe anche non essere dovuta a cause naturali”. Smargiassi vorrebbe sapere quali sostanze si sono propagate nell’aria durante il  rogo “e se le stesse siano nocive per gli abitanti di quel territorio”.

Archivio

Incendio alla discarica di Cupello sequestrata: è il terzo in meno di un anno

Vasca sigillata a Cupello, i rifiuti andranno a Sulmona e Cerratina. Soluzione Temporanea

Sigilli alla vasca di Cupello: storia di rifiuti extra per salvare posti di lavoro