A colpi di click per la biodiversità

I fiori del Parco nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise (Pnalm) protagonisti di un concorso fotografico del progetto europeo Life floranet, dedicato alla salvaguardia e alla valorizzazione di specie vegetali d’interesse comunitario nei parchi  abruzzesi.

Le foto potranno essere inviate, entro il 20 ottobre, a Bellezza in posa per le realizzazione di una mostra e di un  calendario del Pnalm per il 2020. Legambiente è l’ente promotore. Le foto dovranno essere a colori, con inquadrature preferibilmente orizzontali, risoluzione 300 dpi e formato jpg. Per informazioni su come partecipare, regolamento e moduli di iscrizione, qui: Floranetlife.it

Il progetto punta a salvaguardare 7 specie vegetali d’interesse comunitario: Cypripedium calceolus, Adonis distorta, Androsace mathildae, Iris marsica, Astragalus aquilanus, Klasea lycopifolia e Jacobaea vulgaris. Fiori bellissimi e fragili tipici dell’Appennino abruzzese che potrebbero sparire a causa dell’impatto antropico. Il progetto è cofinanziato dalla Commissione europea e vede tra i partner il Parco nazionale della Maiella (capofila), il Pnalm e il Parco regionale Sirente Velino, insieme a Legambiente e l’università di Camerino (Macerata).