‘Giornate micologiche’ per saperne di più su funghi tossici, velenosi e commestibili

Rocca di Mezzo (Aq). L’Arta Abruzzo e il Parco regionale Sirente-Velino organizzano sabato e domenica 9 giugno, 2 Giornate micologiche e lichenologiche patrocinate dalla Regione, dall’Istituto superiore per la protezione e ricerca ambientale (Ispra) e dal Sistema nazionale a rete per la protezione dell’ambiente (Snpa).

Funghi commestibili sul monte MorroneLe attività si svolgeranno a Rocca di Mezzo (L’Aquila), nella sede dell’ente Parco in viale XXIV Maggio. Sabato 8 giugno alle ore 10, sarà inaugurata la mostra micologica per ammirare le varie specie di funghi commestibili,  tossici o velenosi, tipici del territorio abruzzese in questo periodo dell’anno. Alle 15.30 è previsto un convegno scientifico, interverranno per i saluti istituzionali il direttore generale di Arta e il direttore del distretto di L’Aquila, Francesco Chiavaroli e Virginia Lena, il commissario del Parco, Igino Chiuchiarelli, il presidente della Regione, Marco Marsilio, l’assessore regionale all’Ambiente, Emanuele Imprudente, il presidente della Provincia di L’Aquila, Angelo Caruso e il neoeletto sindaco di Rocca di Mezzo (Aq), Mauro Di Ciccio. Moderato dal direttore tecnico dell’agenzia, Carla Giansante. Ad aprire gli interventi Carmine Siniscalco (Ispra) che illustrerà il Progetto speciale funghi, avviato a livello nazionale nel 2007 con l’intento di fornire strumenti operativi non convenzionali per la valutazione della qualità ambientale utilizzando i funghi quali indicatori biologici. Seguiranno le relazioni degli ispettori micologi del Centro di riferimento regionale per la micologia di Arta Abruzzo, attivo dal 1998 nel  distretto aquilano che, oltre alla ricerca scientifica, fornisce supporto alle Asl per la prevenzione e la cura delle intossicazioni fungine. Antonella Iannarelli parlerà del Progetto speciale funghi e licheni nel Parco Regionale Sirente-Velino, Giacomo Attili approfondirà le attività del Centro di riferimento dell’Aquila, Benedetto Cocciante spiegherà le modalità e l’importanza della determinazione dei metalli pesanti nei funghi del Parco, Carla Croce e Francesco Benedetti si soffermeranno infine sulle caratteristiche dei Macromiceti (i funghi comuni, di dimensioni tali da poter essere osservati a occhio nudo) e sui principali errori di identificazione. Le conclusioni sono affidate al presidente della Comunità del Parco, Francesco D’Amore.

Domenica passeggiata micologica con l’ecologo e micologo Domenico Scoccia della Regione Abruzzo. Il ritrovo dei partecipanti è fissato alle ore 9 nella sede del parco regionale (info Arpa tel. 085 4500234 e Parco Sirente-Velino tel. 0862 916624).