Telecamere, 11 in funzione. Per il centro storico un’Estate in sicurezza a Sulmona

Il prefetto dell’Aquila, Giuseppe Linardi e le forze di polizia hanno garantito al sindaco di Sulmona, Annamaria Casini, soprattutto in vista dell’Estate, di affrontare la situazione di degrado di alcune aree del centro storico e valutare le più incisive forme di intervento di contrasto e prevenzione nella riunione del Comitato provinciale d’ordine e sicurezza tenuto ieri in prefettura all’Aquila.

“É stato riattivato il sistema di videosorveglianza cittadina esistente, rimettendo a regime in pochi giorni già 11 telecamere,  partendo proprio dalle zone più sensibili, ad oggi siamo già in grado di consentire un’immediata acquisizione delle immagini da parte delle forze di polizia, così da agire anche in contrasto agli atti di vandalismo – aggiunge Casini – Stiamo agendo anche sull’impianto di illuminazione pubblica cittadina, attraverso l’implementazione del contratto Consip, avviato già dallo scorso autunno e stiamo svolgendo un lavoro in sinergia con la Polizia Locale, il cui organico sarà potenziato con il concorso per l’assunzione di 5 agenti che vorremmo immettere in servizio già quest’estate”.