Senso unico alternato sulla Provinciale 261, cede la volta di un ponte e si forma una voragine

Acciano (Aq). Chiusa su un solo senso di marcia la provinciale 261 per una voragine (2,5 mx 1.5) formata ieri attorno alle ore 18 al km 18+250 in località Santa Maria del Ponte, non risultano danni a persone e mezzi.

Aggiornamento

La voragine si sarebbe aperta per effetto del cedimento di una volta di un ponte della lunghezza di 30 metri. Proprio perché non esiste un valido percorso alternativo per raggiungere il capoluogo della regione, dalla valle Subequana, si è deciso d’istituire un senso unico alternato. Così il sindaco di Molina Aterno (Aq) Luigi Fasciani ha chiarito sull’intervento necessario sul tratto dopo un sopralluogo sul posto. La Provincia dell’Aquila procede per la riparazione in somma urgenza. La strada in questione è un collegamento fondamentale tra la valle Subequana e L’Aquila.