Erasmus+ all’Aberghiero di Roccaraso, studenti stranieri a lezione di made in Italy in Cucina

Roccaraso (Aq). Un mini-laboratorio di arte bianca nei locali dell’Istituto alberghiero De Panfilis è tra gli appuntamenti di oggi per gli studenti di Islanda e Lanzarote ospiti, questa settimana dell’Istituto Patini-Liberatore di Castel di Sangro (Aq) nell’ambito del progetto Erasmus+.

Nella giornata dedicata alle attività di simulimpresa gli studenti si sono cimentati nella realizzazione di uno dei piatti italiani simbolo: la pizza. A guidarli alla scoperta di questa preparazione sono stati il professore di enogastronomia dell’istituto, Giuliano Villani e l’assistente di laboratorio, Edea Le Donne.

Una ventina gli studenti stranieri a lezione di cultura enogastronomica del made in Italy che che hanno potuto assistere alla preparazione dell’impasto per poi mettersi alla prova e assaggiare il cibo italiano più amato al mondo. «Sono stato ben felice di poter collaborare con la dirigente scolastica del Patini-Liberatore, Cinzia D’Altorio e di accogliere la sua richiesta di organizzare un mini-laboratorio sulla pizza per gli studenti stranieri, coinvolti nel progetto Erasmus+ -ha affermato il preside Pino De Stavola – È prezioso condividere esperienze, competenze e possibilità, non solo in un territorio, ma anche guardando oltre, verso orizzonti internazionali,  motivo di arricchimento per  tutti gli studenti».

mariatrozzi77@gmail.com