A 24, le gallerie del Gran Sasso chiuse dal 19 maggio

La chiusura delle gallerie del Gran Sasso, nella tratta dell’autostrada A24 tra gli svincoli di Assergi e Colledara/San Gabriele, sarà differita alle ore 24 del 19 maggio e, secondo una nota della società che gestisce il troncone autostradale, a tempo indeterminato.

Aggiornamento 1 2, 3 e 4

“Per evitare d’incorrerde in ulteriori contestazioni correlate a presunti pericoli di inquinamento delle acque di superficie” così Strada dei Parchi spa spiega perché sarebbe stata costretta, suo malgrado, ad interdire il traffico nelle gallerie del Gran Sasso di A24, in entrambe le direzioni di marcia. 

La lettera/comunicato con cui la società del gruppo Toto holding annuncia la chiusura è stata indirizzata alla presidenza del xonsiglio dei Ministri, al ministro delle Infrastrutture Danilo Toninelli, al ministro dell’Ambiente Sergio Costa, ai prefetti dell’Aquila e di Teramo, alla Regione Abruzzo, all’Istituto superiore per la protezione e ricetca ambientale, alla società Anas e all’istituto nazionale di fisica e vulcanologia.

Per la società gli interventi di messa in sicurezza individuati dalla Regione sono estranei al rapporto concessorio relativo alla gestione delle autostrade A24, come riconosciuto dallo stesso Ministero delle Infrastrutture e Trasporti – Direzione Generale sulla Vigilanza delle Concessioni Autostradali ribadendo “La propria totale estraneità rispetto alle ipotesi di reato contestate”.