MeetUp Sulmona con Ranieri, il Candidato alle Europee Sostiene le Nostre Battaglie

Certezza di una reciproca collaborazione per il bene del territorio, è questo l’auspicio del MeetUp amici di Beppe Grillo Sulmona (Aq) per la elezione di Gianluca Ranieri, candidato alle parlamentarie europee del Movimento 5 Stelle.

Alle elezioni europee del 26 maggio, per la circoscrizione Sud (Abruzzo, Molise, Puglia, Campania, Basilicata e Calabria)  sono 18 i parlamentari europei designabili. Una strada tutta in salita che l’ex consigliere regionale del Movimento 5 stelle ha deciso di affrontare. Al momento, è tra i pochi che sicuramente daranno battaglia in questa imminente competizione elettorale che, nemmeno a dirlo, in Abruzzo viaggia con qualche settimana di ritardo. Entro il 16 aprile scade i termine per consegnare le liste, i pentastellati non amano fare tutto all’ultimo momento, a differenza di molti gruppi politici, e anche in questa occasione hanno designato  con largo anticipo i loro candidati alle competizioni elettorali. É anche una forma di rispetto per dare modo agli elettori di conoscere meglio i futuri e possibili rappresentanti.

“Magnifico risultato per il consigliere regionale eletto sulla piattaforma Rousseau, su base circoscrizionale, con la partecipazione di regioni che avevano candidati uscenti oltre ad Abruzzo, Molise, Campania, Puglia, Basilicata e Calabria – così il MeetUp amici di Beppe Grillo Sulmona, salutano l’esito delve parlamentarie europee: Ranieri è stato il sesto più votato. “Ha 43 anni, originario di Avezzano, con 2 lauree in tasca e 3 lingue parlate fluentemente, Ranieri è una vera eccellenza del nostro territorio – spiegano dal movimento pentastellato Peligno – Cogliamo l’occasione per ringraziare tutti i candidati abruzzesi che si sono messi in gioco per la corsa verso questo importante traguardo europeo. Oltre ai complimenti per il magnifico risultato fin qui ottenuto da Gianluca Ranieri, si aggiunge la certezza di una reciproca collaborazione per il bene del nostro territorio. Ranieri, già come consigliere regionale, ha sostenuto le nostre battaglie contro il metanodotto Snam, ha denunciato con noi le carenze dell’ospedale, si è battuto al nostro fianco per implementare la tratta ferroviaria e molto altro ancora – conclude il MeetUp  – Ci auguriamo quindi che, il 26 maggio prossimo, Ranieri possa essere eletto per poter lavorare in sinergia con la nostra portavoce in senato Gabriella Di Girolamo e il consigliere regionale Giorgio Fedele, affinché la provincia aquilana abbia finalmente la sua rappresentanza a Bruxelles”.

mariatrozzi77@gmail.com