Nessuna interruzione per il rifacimento della pavimentazione a piazza XX Settembre

Sulmona (Aq). “Nessuna interruzione per gli interventi di rifacimento della pavimentazione a piazza XX Settembre, i lavori vanno avanti” così l’assessore comunale ai lavori pubblici, Mauro Tirimacco, precisa che le operazioni proseguono  per il completamento degli interventi di riqualificazione del centro storico superando le critiche mosse da alcuni cittadini a quanto pare esperti di arredi urbani e materiale edile.

Il  blog Report-age.com ha chiarito sui lavori in corso precisando che non è Pietra bianca della Maiella quella che viene sostituita, nel cuore della città in queste ore, con il Travertino, materiale più resistente che si presta molto a sopportare le temperature Peligne. A conferma di ciò anche il parere della Soprintendenza per l’intervento compreso nell’ambito del Piano triennale delle opere pubbliche. “Il primo lotto si concluse lo scorso autunno, con le opere nella villetta vicino l’acquedotto nei pressi di piazza del Carmine, occasione in cui la sovrintendenza ribadì il parere favorevole del progetto approvato – spiega il neo assessore comunale – E’ É nostra intenzione proseguire sulla tabella di marcia, rispettando il cronoprogramma al fine di chiudere i cantieri nei tempi stabiliti, così che entro Pasqua la città sarà pronta per accogliere visitatori e turisti.  Ringraziamo i residenti e i commercianti del centro storico per la pazienza e la collaborazione dimostrata, nonostante i disagi”.

Archivio

Non è Pietra Bianca della Maiella, ma Trani sostituito da Ottimo Travertino