Il Viaggio e la Memoria per gli studenti del Vico sino al 2 marzo

Da lunedì e sino a sabato, le classi III e IV del liceo delle Scienze umane Giambattista Vico parteciperanno, insieme ad altre scuole abruzzesi, al Viaggio e la Memoria un itinerario che conclude un corso di formazione durato 3 mesi organizzato dall’istituto abruzzese per la storia della Resistenza e dell’Italia.

Il viaggio toccherà i luoghi più significativi della storia del XX secolo Weimar-Norimberga-Monaco oltre a prevedere una visita presso il campo di sterminio di Buchenwald e si inserisce all’interno di un progetto didattico promosso dall’istituto a cui il liceo Vico aderisce da anni. La memoria e lo studio del ‘900 sono infatti fra le priorità individuate dalla scuola al fine di promuovere la formazione di individui responsabili e cittadini attivi. Gli studenti vivranno una esperienza intensa e altamente formativa. Le attività sono promosse dal dipartimento di storia coordinato dalla professoressa Martorella Gelanda, accompagneranno gli studenti la professoressa Letizia Ricciotti e il professor Francesco Iacobucci.