Parcheggi e Paletti Penalizzanti per alcune attività su Piazza Garibaldi e Via Trieste

Sulmona (Aq). Meglio dov’erano prima? Avrebbe dato fastidio riconfermare i parcheggi per diversamente abili di fronte l’ex caserma della Guardia di finanza, da raggiungere con la stessa comodità? La nuova dislocazione penalizza invece un ristorante e un locale pubblico. Tra le righe arancioni delle strisce blu e magari bianche potevano pure lasciarle.

I 3 posti auto per i diversamente abili sono concentrati tutti lì, davanti la chiesa parrocchiale San Filippo, innanzi ad un ristorante e ad un bar e segue poi un divieto di sosta che si allunga per tutta la curva scarabocchiata da una pennellata a zig zag arancione che crea un vuoto ingeneroso e spinge sino all’imbocco di piazza Garibaldi. Sull’asfalto è stata poi spalmata della vernice per coprire i vecchi simboli dei parcheggi riservati.

Eravamo incappati in una stranezza del genere la scorsa Estate su via Trieste, sempre a Sulmona, davanti ad un altro bar dove erano stati fissati dei paletti, giallo paglierino, per evitare parcheggi o fermate dinanzi al locale pubblico e lasciare spazio di manovra agli autisti dei furgoni che caricano e scaricano sl retro del grande magazzino che occupa l’angolo tra via Trieste e via Giuseppe Mazzini, sulla strada regionale Sannite 479.

Nessuno contesta la presenza dei parcheggi per diversamente abili, sia chiaro, ma il modo in cui in questa occasione sono stati disposti e concentrati. La nuova disposizione penalizza quelle attività commerciali. Cosa che prima non accadeva. Così s’ impedisce anche una semplice fermata o una sosta momentanea.

Si combattono tante battaglie per il rinnovo dei contratti di lavoro o per assicurare i pochi posti rimasti nelle sparute aziende peligne e non si riesce a venire incontro alle esigenze dei commercianti, dei gestori di esercizi pubblici in cui investono e rischiano tanti imprenditori con attività che danno lavoro a molti, soprattutto giovani. Attività che sopravvivono anche grazie alla possibilità di sosta veloce che si può offrire a chi magari, al mattino o alla sera, al volo vuol prendere un caffè.

mariatrozzi77@gmail.com