La Transiberiana d’Abruzzo a febbraio e marzo partirà anche da Roma

Una novità per i treni della Transiberiana d’Italia le partenze dalla Capitale.

Copertina Maria Trozzi

Strano, ma vero ma dalle stazioni di Roma e probabilmente anche da altre località del Lazio potrebbero partire i treni che in Abruzzo, da Sulmona città del poeta latino Ovidio e dei mitici confetti, danno accesso all’Alto Sangro, inclusa la rinomata stazione sciistica di Roccaraso. parliamo dei viaggi più famosi del Centro Sud Italia, quelli della Transiberiana, che probabilmente saranno garantiti con partenza romana e persino con l’ausilio di carrozze d’epoca. Forse un tantino scomodo per il viaggio, ma sicuramente emozionante. Ad organizzare è l’associazione Le rotaie nei mesi di febbraio e marzo, iniziativa lanciata da Fondazione Fs Italiana.