Un arresto per spaccio e una denuncia a Tagliacozzo

La scorsa notte i Carabinieri di Tagliacozzo hanno tratto in arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente Arjan Macaj 33 anni residente a Tagliacozzo e denunciato in stato di libertà,  per lo stesso reato, il fratello 30enne.

I due sono stati controllati fuori dal centro abitato a bordo della loro autovettura e sono stati trovati in possesso di 3 involucri in nylon contenenti 10 grammi di cocaina, suddivisa in dosi. I ragazzi alla vista dei militari hanno gettato dal finestrino la roba cercando di eludere il controllo. I militari dell’Arma, guidati dal capitano Silvia Gobini, nno seguito con attenzione tutti i movimenti dei giovani poi li hanno prontamente fermati. L’esito della perquisizione personale e veicolare ha confermato i sospetti dei militari. Arjan Macaj è stato accompagnato nella propria abitazione, in regime degli arresti domiciliari, così come disposto dall’Autorità Giudiziaria in attesa della celebrazione del rito direttissimo presso il Tribunale di Avezzano.