Pusher di San Benedetto dei Marsi arrestato dai Carabinieri

San Benedetto dei Marsi (Aq). Ieri notte i militari della stazione hanno arrestato un giovane pusher per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. 

L. C., queste le iniziali del 33enne controllato nel centro abitato, si è mostrato particolarmente insofferente al controllo dei militari che, insospettiti, lo hanno perquisito e poi sottoposto ad ispezione anche la sua abitazione. Così i Carabinieri della Marsica hanno rovistato un po’ in casa e trovato prima 21 grammi  di hashish suddivisi in 7 dosi pronte da distribuire. Poi con pazienza hanno recuperato anche 2 panetti sigillati, della stessa sostanza stupefacente, per un peso complessivo di 193 grammi, immancabile il bilancino di precisione. L’arrestato, dopo le formalità di rito, è agli arresti domiciliari a disposizione dell’autorità giudiziaria.