Studenti senza Corriera (Tua) a Campo di Giove e Cansano

Disagi per ghiaccio e neve con il maltempo sono immancabili nelle aree interne così i collegamenti a singhiozzo, per il trasporto pubblico, stamane per la riapertura delle scuole dopo le festività natalizie. Autobus Tua? Sembra che non ne siano passati molti in Centro Abruzzo. Nell’aquilano, a Campo di Giove e Cansano in molti segnalano che non è passata la corriera Tua delle ore 7.18 per accompagnare a scuola, a Sulmona e Pratola Peligna, i ragazzi. Davanti la fermata del bus sono rimasti al freddo e al gelo decine di studenti in attesa dell’arrivo del bus fantasma.

Alcuni studenti hanno potuto raggiungere gli istituti grazie ai genitori, ma per rientrare in paese sarà un problema anche se il sindaco di Campo di Giove è stato rassicurato dalla società di trasporto unico regionale (Tua) che almeno il passaggio della corriera delle ore 14 è previsto per garantire così il rientro dei ragazzi.

  • Mini autobus che non consentono a tutti di viaggiare seduti, con gli studenti di Cansano che devono arrangiarsi in piedi nel mezzo per raggiungere la scuola, spesso con il riscaldamento mal funzionante e con i mezzi non proprio puliti, troppi e tanti i problemi per il trasporto degli studenti d’alta quota e nelle aree interne per non parlarne, soprattutto oggi che, riaperte le scuole, la corriera a Campo Di Giove non è arrivata. Molti dei ragazzi, vendo avere interrogazioni e compiti in classe sono riusciti a raggiungere la meta con grande difficoltà, ma il diritto allo studio sta diventando davvero un privilegio nel Centro Abruzzo.

mariatrozzi77@gmail.com