Borseggi alla stazione, arrestato un pregiudicato

Ieri sera è stato arrestato un extracomunitario noto alle forze dell’ordine, ritenuto responsabile di  una tentata rapina ai danni di una donna e di resistenza a pubblico ufficiale.

L’uomo, di origine marocchina, è da tempo sottoposto alla  misura cautelare dell’obbligo di firma per aver commesso reati contro il patrimonio e la persona. Nella sua recentissima impresa, ha cercato di sottrarre la borsa ad una signora, nella stazione ferroviaria di Avezzano, che aveva con sé il figlio minore. La pronta reazione del compagno della donna ha impedito al borseggiatore di mettere a segno il colpo. Giunta sul posto, la squadra volante del Commissariato marsicano ha subito rintracciato il marocchino immediatamente immobilizzato dai poliziotti, nonostante a resistenze. Nel corso della perquisizione è stato trovato in possesso anche di 30 grammi di hashish e marijuana L’uomo è stato tradotto nel carcere San Nicola di Avezzano.