Al Climatologo Giorgi il Paul Harris Fellow del Rotary club Sulmona

Sulmona (Aq). Il Rotary club Sulmona conferirà al Prof. Filippo Giorgi un importante riconoscimento, il Paul Harris Fellow, massima onorificenza rotariana. 

Tra i numerosi premi ricevuti, nel 2007, il premio Nobel per la Pace con il Comitato intergovernativo per i mutamenti climatici (Ipcc). Al  climatologo di origine sulmonese quest’anno è andato anche il Premio Ovidio Giovani del Polo liceale Ovidio. Giorgi è responsabile della sezione di fisica della Terra presso l’International centre of theoretical Physics (Itp) di Trieste, è un abruzzese illustre che si è distinto nel mondo per l’impegno e per la capacità creativa nella ricerca di soluzioni alla grave situazione del riscaldamento del Pianeta. Ha dato un importante contributo nello studio dei cambiamenti climatici e della loro influenza sulla vita dell’uomo. La cerimonia si terrà nel corso della conviviale del prossimo 11 gennaio, alle ore 20, presso l’hotel Ovidius di Sulmona.

Il Paul Harris Fellow (Phf), massima onorificenza rotariana, prende il nome  da Paul Harris il fondatore del Rotary. L’onorificenza fu istituita nel 1947, alla morte del fondatore (in quell’occasione i rotariani contribuirono con un versamento alla Fondazione Rotary di 2 milioni di dollari). Il Phf viene attribuita dal Club su parere del Consiglio direttivo a Soci del Rotary ed anche a personalità non rotariane od associazioni ed enti che si distinguono particolarmente per l’attività di servizio.

Archivio

Premio Ovidio Giovani, tra i premiati Filippo Giorgi e Gabriele Gravina