Buon Natale a Sulmona per le Future Generazioni della Terra Peligna

Dedichiamo la copertina di questo Natale al Punto Nascita dell’ospedale della valle Peligna, nell’aquilano selvaggio, anche perché avere sulla carta d’identità come luogo di nascita, Sulmona (Aq), sarà presto una rarità.

Il Natale arriva dritto al cuore dei Peligni e nella loro Terra, sempre più concreto il rischio che chiuda il Punto Nascita dell’ospedale di Sulmona (Aq) quando invece quello di Isernia, in Molise, è riuscito a recuperare le perdite del passato e a conquistare oltre 200 nascite el 2018 che fanno salire a quota 500 i parti andati a buon fine e dunque sfiorando la quota minima necessaria a mantenere il presidio neonatale. Per il capoluogo Peligno invece non sembrano esserci strategie, a parte qualche consiglio comunale a tema e qualche buon proposito. Purtroppo il problema si rispolvera poi solo in campagna elettorale.

Buon Natale, a Sulmona, per le Future Generazioni. Auguri

mariatrozzi77@gmail.com

Archivio

Chiude il Punto nascita senza far fronte alle temibili emergenze ostetriche

Ordine del giorno contro la chiusura del Punto nascita di Sulmona

Nuovo ospedale: una scatola vuota. Punto nascita, ecco la risposta del ministero alla deroga sulla chiusura

Ricorso al Tar di Comune e Fials, insieme, contro la chiusura del Punto Nascita di Sulmona 2015