Al via i corsi Arta su Rischio d’incidente rilevante

Si svolgerà domani e giovedì a Pescara il corso di formazione Le aziende a rischio di incidente rilevante: il coordinamento delle azioni in emergenza, organizzato dall’Agenzia regionale per la tutela ambientale per il personale, in collaborazione con la direzione regionale dei Vigili del fuoco e con il dipartimento regionale del governo del territorio e politiche ambientali.

Gli stabilimenti che detengono sostanze pericolose al di sopra delle soglie stabilite dal decreto legislativo 105/15 (Seveso ter) sono a rischio di incidente rilevante e i gestori sono tenuti ad adottare tutte le misure per prevenire e limitare eventuali conseguenze per la salute umana e l’ambiente. Per ridurre gli effetti dannosi derivanti da un incendio, un’esplosione o un altro evento pericoloso incontrollato all’interno o all’esterno degli stabilimenti industriali – soggetti al decreto legislativo 105/2015 – vengono predisposti piani di emergenza che interessano sia i lavoratori dell’azienda (piani di emergenza interna) che gli enti coinvolti nella protezione civile e nel soccorso (piani di emergenza esterna). Il corso, inserito da Arta Abruzzo nell’ambito della propria offerta formativa con 2 edizioni della durata di 16 ore ciascuna (la seconda si terrà l prime settimane del 2019), intende fornire al personale tecnico dell’Agenzia indicazioni operative sulle procedure e i comportamenti da assumere durante gli interventi in emergenza in stabilimenti Rir.