Controlli nei week end, oltre 1000 euro di contravvenzioni

I controlli a tappeto a  Scafa e Manoppello, dei Carabinieri della provincia di Pescara, nelle ultime settimane hanno portato a 40 posti di blocco e hanno garantito un controllo capillare. Più di 130 veicoli e 170 persone fermate, molte straniere, sono state accertate numerose violazioni al codice della strada. 

Sono state comminate diverse sanzioni amministrative per un valore complessivo di 1000 euro edè stato disposto il fermo amministrativo di un’autovettura. Contestualmente sono stati posti in essere controlli a diversi esercizi commerciali dell’area. Nella circostanza  stato anche denunciato un imprenditore di Popoli (Pe) per violazione della normativa sulla tutela del lavoro e contravvenzionato un giovane per ubriachezza molesta. I militari dell’Arma hanno inoltre eseguito numerose perquisizioni personali e domiciliari. Proprio attraverso queste operazioni i carabinieri hanno deferito, in stato di libertà, un giovane di Popoli trovato in possesso di un grosso coltello a serramanico e con dell’hascisc.