Riffer music, il Portale dei Musicisti da Ingaggiare sarà realtà con l’aiuto di tutti

Una piattaforma per i musicisti, uno spazio personale per vivere di musica lavorando attraverso un collegamento in Rete creato ad arte per loro, si può! Non si lavora di fantasia nella Repubblica Ceca, è da lì che parte l’idea dell’ingaggio on line, per garantire l’incontro tra domanda e offerta di musica. Musicisti non più da trovare, ma semplicemente da scegliere tra una vasta gamma di professionisti con tanto di curriculum e stili, per i gestori di locali, per i più esigenti organizzatori di serate di gala e per band desiderose di esprimersi e di fare chilometri e chilometri per farsi conoscere.

Riffer music piattaforma
Andrea Molinaro

Presto sarà in Rete il portale che magari permetterà a tanti artisti di vivere esibendosi e ai gestori di riempire i loro locali con concerti e serate a tutto volume. L’ideatore della piattaforma Riffer music è italiano, abruzzese per l’esattezza, sulmonese di nascita. Il suo nome è Andrea Molinaro. Manager intraprendente come sempre, il grande Molinaro attualmente vive a Praga e sta organizzando un portale unico nel suo genere. Il primo che ambisce di dare alla musica linfa vitale e movimento, che si preoccupa di far arrivare le note in posti che lo richiedono e in luoghi in cui se ne sente davvero la mancanza.

La piattaforma Riffer Music ambisce a rendere la ricerca e l’offerta più semplici, dall’organizzazione degli eventi al compenso da garantire alle band, non è trascurato nemmeno l’aspetto sociale del portale perché una percentuale di guadagni annui, è previsto, sarà devoluta ad associazioni che fanno della musica la loro missione portandola negli ospedali e con le note in valigia per raggiungere luoghi meno fortunati, Paesi e Pianeti bisognosi di riempire i pentagramma.

Per realizzare tutto questo però Molinaro sta investendo parecchio, la somma da raggiungere su Indiegogo servirà per completare il suo progetto (configurazione del tema del sito, definire il gateway di pagamento, rendere quanto più accessibile la piattaforma e testarla e avviare una campagna di marketing).

Il portale di Molinaro difenderà il lavoro degli artisti e disporrà persino di una Cancellation policy, per eventuali cancellazioni di tappe e serate dei tour degli artisti scritti. Ai musicisti verranno pagati i diritti d’autore attraverso Soundreef e ancora gli artisti in tour potranno fruire di sconti per alloggi o notti gratuite in ostello.

mariatrozzi77@gmail.com

Un po’ di più su Riffer music: