Cervo morto sulla Statale, tra Roccapia e l’Altopiano delle 5 Miglia

Un cervo adulto è stato trovato morto sulla statale 17, ai margini della carreggiata, questo pomeriggio. La carcassa si trova proprio all’ingresso della galleria tra Roccapia e la Piana delle 5 Miglia, nell’aquilano.

Occorre prestare attenzione percorrendo il tratto, noto per essere area di passaggio per la fauna selvatica dove ancora nessuno è intenzionato a garantire permeabilità, magari progettando passaggi per la fauna selvatica (cervi, orsi, lupi e cinghiali) per i quali sono previsti cospicui finanziamenti dell’Unione europea.

L’ipotesi più accreditata per il cervo è che sia stato investito e cge qualcuno abbia poi spostato la carcassa a margine della strada. Pericolo scampato per un automobilista che si è imbattuto nell’animale steso sull’asfalto, l’attenzione alla guida e la moderata velocità sono risultati fondamentali per non perdere il controllo del nezzo e non prendere in pieno la carcassa. Secondo un’altra ipotesi, più fantasiosa, il cervo potrebbe essere stato inseguito sulla collinetta sovrastante il muro di contenimento, forse da un lupo, e per scamparla sarebbe precipitato dalla parete di cemento armato che precede il tunnel.

Foto Valentino Valentini