Ponte sul fiume Goivenco, Caruso: Faremo di tutto per riaprirlo a Natale

Il ponte sul fiume Giovenco, chiuso dall’otto giugno, potrebbe riaprire a Natale. Ad un mese dalla protesta sembrano profilarsi 2 soluzioni per il ponte. Puntellamenti con lavori che dovrebbero terminare nel periodo di Natale e anche interventi definitivi, così annunciano dalla Provincia.

Incredibile ma vero, il ponte manca di manutenzione dal 1961, conferma il presidente della Provincia dell’Aquila, Angelo Caruso: “In effetti c’è un rischio di collasso del ponte e in questi giorni stiamo definendo tutte le attività programmatiche per trovare stanziamenti necessaria all’intervento – aggiunge Caruso – L’ufficio ragioneria della Provincia da una settimana è a lavoro per predisporre tutti gli atti per la variazione e lo stanziamento delle somme. Si tratta di stanziamenti regionali 50 mila euro utili per la progettazione e le opere provvisionali, il puntellamento e la ragioneria sta verificando i residui per recuperare altri fondi e procedere”. A sperare sono soprattutto i cittadini dell’Alto Sangro e della valle del Giovenco.

mariatrozzi77@gmail.com