Canapa coltivata in casa, arrestato pollice verde a Carsoli

Carsoli (Aq). Arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente un 38enne di Carsoli. 

I carabinieri di pattuglia incuriositi da una pianta simile a canapa in un vaso su un terrazzo dell’abitazione dell’uomo  arrestato, hanno perquisizione la casa. Così i militari hanno scoperto altre piante coltivare e alcune in fase di essiccazione, in tutto 27 grammi in parte suddivisi in dosi e 2 grammi circa di cocaina già confezionata, alcune confezioni di mannitolo nonché diverso materiale atto al confezionamento. Inoltre durante il controllo i carabinieri hanno avuto modo di recuperare un taccuino su cui sono annotati diversi nomi e somme di denaro. Tutto il materiale rinvenuto è stato sequestrato ed il contenuto dell’agenda è al vaglio degli inquirenti per verificare l’attinenza con la presumibile attività di spaccio del 38enne fino agli arresti domiciliari.