Disordini allo stadio, 2 arresti in Marica

Avezzano (Aq). Due giovani arrestati dopo i disordini di domenica scorsa, durante l’incontro di calcio Avezzano-Cesena, valevole per il campionato di serie d – girone f, disputatosi presso lo stadio comunale dei Marsi.

In manette 2 giovani avezzanesi ritenuti responsabili del lancio di sassi contro le forze dell’ordine con conseguenti lesioni personali e danneggiamento di automezzi di servizio e di veicoli privati parcheggiati. Gli arrestati, L. S. 27enne già destinatario di Daspo e T. S. 31enne, sono agli arresti domiciliari. Le indagini proseguono per individuare altri eventuali responsabili degli scontri tra tifosi di entrambe le compagini per eventuali provvedimenti di divieto di accesso nelle strutture in cui si svolgono manifestazioni sportive.