Furgoni rubati e modificati, per probabile rapina, trovati dai Carabinieri

Pescara. In un garage adiacente un autolavaggio i carabinieri di Pescara hanno trovato dei mezzi a motore privi di targhe e in parte modificati, l’ipotesi è che servissero per delle rapine ben organizzate.

Risultano rubate le 2 Fiat Punto, nascoste e i 2 furgoni Ducato, parzialmente coperti da pesanti teli. Sui furgoni, i carabinieri hanno constatato delle modifiche alla carrozzeria tali da renderli simili a furgoni portavalori in modo che portelloni laterali, parabrezza anteriore e l’abitacolo sembrassero forniti da blindatura. I 4 veicoli, rubati a Pescara maggio scorso, sono stati sequestrati e sono oggetto di analisi tecniche nella eventuale ipotisi, da confermare appunto, che  se siano stati attrezzati, di tutto punto, per una eventuale rapina a furgoni portavalori, a istituti di credito o uffici postali. I Carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile hanno denunciato per ricettazione il titolare del garage e l’affituario, F.I., 39enne e R.M., 45enne, pescaresi gravati da segnalazioni di polizia.

mariatrozzi77@gmail.com