Ramo chiude il transito su viale stazione, liberata parte della strada con la Jeep di Pasquale Di Toro

 

Sulmona (Aq). Strada chiusa su viale della stazione per un enorme ramo, appesantito dall’acqua, piombato a terra. Il troncone si è staccato da uno dei tanti alberi che l’amministrazione comunale dovrebbe far potare ogni tanto, possibilmente in Autunno e non a Primavera e magari evitando di capitozzare i fusti. Cadendo il ramo ha occupato l’intera carreggiata e le auto hanno trovato via libera passando dal parcheggio, prima che parte della trafficata arteria cittadina fosse liberata da una Jeep.

Intervento jeep per liberare la strada interamente occupato da un ramo
Foto Maria Trozzi intervento di Pasquale Di Toro

Parliamo proprio di viale della stazione, da poco riaperto al traffico veicolare con un cerimonioso taglio del nastro a conclusione dei lavori di riparazione di un impianto fognario. Un taglio del nastro di buon auspicio a vedere quanto accade in questi giorni con i temporali estivi, gli allagamenti sull’area di sosta della stazione e la pioggia di rami sulla carreggiata che potrebbero, prima o poi, finire anche sulle automobili. Questo pomeriggio però è passato sul posto Pasquale Di Toro, l’imprenditore che ha sgomberato dalla neve la statua di Ovidio, volontario per spegnere gli incendi del monte Morrone e per i soccorsi alle popolazioni colpite dai terremoti dell’Aquila (2009) e di Amatrice (2016). Alla guida del mezzo, Di Toro ha liberato parte della carreggiata occupata dal grosso tronco, passandoci su e poi spostando i tronchi con il fuoristrada, ammassando i rami verso il ciglio. D’intralcio per l’operazione prima un signore, piazzato a 5 millimetri dalla Jeep, ha impiegato un po’ di tempo per capire che non si poteva transitare e che il mezzo innanzi a lui stava cercando di liberare il tratto. Di seguito poi una signora su un’auto grigia che pretendeva di passare non appena liberato un piccolo tratto inconsapevole che le indicazioni offerte, da chi sotto la pioggia le suggeriva di passare per il parcheggio, le stavano evitando uno scontro con l’auto dall’altro lato della carreggiata. Ciliegina sulla torta, un minibus che ha cambiato direzione e sul lato opposto di marcia si è trovato di fronte un altro mezzo. Frontale evitato grazie all’automobilista di quest’ultima auto che, ragionevole e comprensivo, ha lasciato passare l’arguto pilota di formula 1.

mariatrozzi77@gmail.com

Video sull’intervento

Un pensiero riguardo “Ramo chiude il transito su viale stazione, liberata parte della strada con la Jeep di Pasquale Di Toro

I commenti sono chiusi.