Casini in visita istituzionale, il viaggio a spese sue

Spese di viaggio sostenute dalla sindaca dimissionaria, appena rientrata dalla visita istituzionale a Sumperk, nella Repubblica Ceca. 

Un lungo elenco di motivazioni, giustifica la visita a prefazione del comunicato inviato da palazzo San Francesco. “Valorizzare la rete delle relazioni internazionali che ogni città gemellata intesse con altri paesi, per dare vita ai concreti progetti europei in sinergia, uno dei quali è già stato approvato ed è in fase di realizzazione, e stipulare un partenariato di tipo internazionale sui temi culturali, turistici ed economici tesi allo sviluppo dei rispettivi territori. É il tema al centro della visita istituzionale che il sindaco di Sulmona Annamaria Casini, ha tenuto a Sumperk, città della Repubblica Ceca” gemellata da settembre scorso. Ad unire le 2 realtà sarebbe stato  Campo78 di Fonte d’Amore in cui erano reclusi i prigionieri austroungarici.  “L’esistenza di complessi vincoli, anche finanziari, per la realizzazione di missioni istituzionali, che non consentono di utilizzare fondi pubblici per spese di viaggio ..sono state sostenute personalmente dal sindaco”.