Messa in sicurezza, stallo della Ricostruzione scuole: torna all’attacco il Comitato dei genitori

Sulmona (Aq). Il comitato Scuole sicure Sulmona rinnova la sua preoccupazione per la situazione di stallo in cui versa la ricostruzione di scuole ed edifici pubblici e privati.

Meno di un mese al rientro a scuola: ” Orfani di amministratori e dirigenti lungimiranti, siamo stanchi e preoccupati di riportare per l’ennesimo anno, i nostri figli, nelle scuole da sistemare, in condizioni spesso non consone alla quotidianità di un bambino, con uno stato d’animo di sconforto e grande delusione per l’incapacità di chi ci governa e dirige – denuncia la porta voce del Comitato, Barbara Zarrillo – Ci chiediamo perché in questo paese si debba prima aspettare di contare danni e purtroppo spesso, anche vittime e poi accorgersi che i soldi c’erano che si poteva costruire meglio o ricostruire prima.
In un giorno di lutto nazionale per l’Italia, per le vittime innocenti della cattiva manutenzione e della superficialità umana, invochiamo a gran voce, maggiori controlli, maggiore manutenzione e l’inizio dei lavori di messa in sicurezza delle nostre scuole per dare un futuro sereno ai nostri figli e anche a noi genitori.
Un paese che non investe in prevenzione e sicurezza, in infrastrutture e lavoro è un paese male amministrato e mal gestito e chi ne é l’artefice deve avere il coraggio di fare un passo indietro o di lato e lasciar lavorare chi ha competenze e buona volontà”.