A Navelli 2 giorni di tradizione con la sagra di ceci e zafferano e Palio degli asini

Navelli (Aq). Gusto, tradizione, divertimento e cultura per la XLII edizione della sagra dei ceci e dello zafferano e della XXXIII edizione del suggestivo Palio degli asini.

Raccolta Zafferano di Navelli foto Maria Trozzi Report-age.com 30.10.2017Due giorni dedicati alle eccellenze gastronomiche del capoluogo dell’omonima piana, si terrà in piazza San Pelino il 18 19 agosto. Le iniziative organizzate dalla Pro Loco, in collaborazione con l’amministrazione comunale, prenderanno il via alle ore 15 del 18 agosto con l’apertura della III mostra Artigianato e creatività. Alle 16  è in programma uno spettacolo teatrale per i bambini con La compagnia delle spille, alle 17 è prevista l’apertura degli stand gastronomici dedicati ai ceci e allo zafferano. Alle 17:30 esibizione di danza a cura di Sporting fly di Ileana Sciolti Gratti e a palazzo De Roccis, a cura del Consorzio di tutela dello zafferano Dop (Di origine protetta) dell’Aquila, cooking show a tavola con lo zafferano. L’orchestra di Mario Riccardi e discoteca sotto le stelle per concludere la prima serata. Domenica si parte alle 10 con l’apertura degli stand gastronomici e della mostra dell’artigianato e creatività, alle 12 Santa messa nella chiesa di San Girolamo. Alle 17 appuntamento con il XXXVIII Palio degli asini. Il corteo prenderà il via dall’area dei Moduli abitativi provvisori (Map) accompagnato dagli sbandieratori di Castel Madama e dal gruppo teatrale La compagnia delle spille. Alle 21 musica con l’orchestra Le stelle italiane tributo Bagutti e a seguire discoteca sotto le stelle.