Castellafiume. Mazzocca e Di Pangrazio pianificano interventi contro il dissesto idrogeologico

La Regione si è data appena 2 settimane di tempo per pianificare l’intervento a Castellafiume (Aq), in Alto Liri. Ieri il sottosegretario regionale Mario Mazzocca e il presidente del consiglio regionale, Giuseppe Di Pangrazio, hanno voluto vedere di persona lo stato di alcuni edifici pubblici della località per avere una rappresentazione autentica delle criticità legate al dissesto idrogeologico dell’area. 

Mazzocca, Perozzi e Di Pangrazio

“Su invito del neo sindaco Giuseppina Perozzi abbiamo esaminato le tematiche inerenti le ipotesi progettuali per risolvere l’inagibilità dell’originario palazzo Comunale” dichiara Mazzocca sulla sua pagina social e le criticità esaminate sono anche quelle connesse al dissesto idrogeologico del versante a monte del centro abitato e le procedure di aggiornamento della pianificazione comunale di Protezione Civile. “Ci siamo presi 2 settimane di tempo per l’approfondimento delle questioni per poi completare, in Regione e a fine mese, le risultanze dell’incontro operativo e definire i necessari percorsi amministrativi per individuare le possibili soluzioni” conclude il sottosegretario regionale.