Ragazzi in azzurro: sono 3 gli abruzzesi su 12 atleti nella Nazionale di nuoto giovanile

Giulia Calistri ed Emanuele Mattei della Interamnia fitness con Riccardo Olivieri (99 sport L’Aquila), sono gli atleti abruzzesi, classe 2000, selezionati dalla Nazionale italiana giovanile per partecipare ai Campionati europei juniores di nuoto per salvamento di Limerick in Irlanda, dall’11 al 18 settembre

Alla presentazione del trio azzurrino anche l’assessore allo sport, Silvio Paolucci, l’assessore al turismo, Giorgio D’Ignazio, il consigliere regionale, Pierpaolo Pietrucci, i tecnici Davide Ferrauto (99 Sport L’Aquila) e Stefano Bachetti (Interamnia fitness). “Il frutto dei sacrifici di questi ragazzi e soprattutto delle famiglie che li supportano è un esempio per i loro coetanei, ma anche per le generazioni future. Lo sport è soprattutto una scuola di vita e uno strumento di coesione sociale. Penso a Riccardo che nel 2009, anno del terremoto, aveva solo 9 anni e una passione, il nuoto, che gli ha permesso di contribuire alla rinascita di questa città” ha dichiarato il consigliere regionale Piepaolo Pietrucci. “Lo sport per salvamento è uno sport che contribuisce anche alla formazione delle figure di coloro che garantiscono la tutela dei cittadini nel nostro mare che rappresenta dunque un volano sociale ed economico per il territorio” ha dichiarato D’Ignazio. Ha aggiunto l’allenatore dell’ Interamnia fitness, Stefano Bachetti. “Per Giulia ed Emanuele già l’anno scorso si sono vestiti d’azzurro”. L’atleta aquilano porta la novità in Irlanda da quest’anno è stata inserita la disciplina del nuoto frangente, quello in mare, dove Olivieri ha vinto l’oro nazionale nei 400 metri a Riccione. Tre abruzzesi sui dodici chiamati in Nazionale.