Mostra d’Architettura sulla Rigenerazione dei borghi della Piana di Navelli

Alla rigenerazione dei borghi nella Piana di Navelli è dedicata la mostra che aprirà i battenti sabato alle ore 18 nel municipio di Navelli (Aq).

L’esposizione è l’armonioso frutto di 10 mesi di studio del laboratorio di laurea,  facoltà di Architettura del Politecnico di Bari, di un gruppo di ricercatori ed esperti di diversi rami dell’architettura che propongono un nuovo modo di vivere le aree interne scegliendo  Navelli come Comune pilota nella sfida per la rinascita. “Siamo soddisfatti per essere stati scelti per questo studio che affonda le sue radici nel pregiato passato storico del nostro territorio e punta ad individuare nuove strade per il rilancio”. All’inaugurazione della mostra interverranno i primi cittadini dei paesi limitrofi, Calogero Montalbano, coordinatore del progetto e gli assistenti Pierluigi Morano e Giacomo Martines. Con loro anche gli architetti Daniela Mastrogiacomo, Franscesco Gravina, Franscesca Misceo e Onofrio Lofù. Il progetto è stato realizzato in collaborazione con pro loco di Navelli e dell’amministrazione comunale. La mostra è visitabile dal 2 luglio al 31 agosto nei giorni di lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 9 alle 13 e nei giorni di martedì e giovedì dalle ore 9 alle 18. La nuova sede del municipio di Navelli, inaugurata luglio scorso, si trova in via Pereto 2. L’inaugurazione della mostra vuole rappresentare anche un buon motivo per festeggiare il primo anno di vita della ricostruita sede comunale.