Corso Emergenze Ambientali, tra incendi e sversamenti tossici l’Arta affila le armi

Comincerà domani presso la Camera di commercio di Pescara un corso di 16 ore per la gestione delle emergenze ambientali (il corso sarà repòicato anche il 10 e 11 luglio), diretto al personale dell’Agenzia regionale per la tutela ambientale Abruzzo.

Interverranno il direttore generale dell’Arta, Francesco Chiavaroli, e il collega dell’Arpa Lombardia, Michele Camicasca, Giampietro Cannerozzi, direttore dei dipartimenti provinciali di Brescia e Mantova, i responsabili di alcune unità operative: Michele Grillo, Alessandra Ferrari, Vorne Luigi Gianelle. Incendi in attività produttive o impianti di trattamento rifiuti o che coinvolgano manufatti in amianto, sversamenti di sostanze pericolose, roghi con dispersione di contaminanti nell’aria a ridosso di centri urbani, saranno gli argomenti affrontati. Non meno importanti gli aspetti di organizzazione del personale per questo si affronterà anche il tema del servizio di pronta disponibilità, appena introdotto in Arta Abruzzo e in progressiva attivazione in tutte le agenzie del sistema nazionale a rete per la protezione dell’ambiente (Snpa). All’argomento verrà dedicato un corso in programma la settimana prossima, stesso luogo di incontro del primo.