Recupero aree urbane abbandonate con il Festival dei beni comuni

Chieri, alle porte di Torino, diventa città laboratorio che dal 29 giugno al 1 luglio raccoglierà idee e progetti per i recupero delle aree urbane abbandonate grazie al Festival internazionale dei beni comuni. Sensibilizzare alla riduzione del consumo di suolo con una iniziativa come questa porterà la comunità chierese al recupero del cotonificio attivo fino agli anni 80 nell’area ex-Tabasso e l’individuazione di locali per le associazioni del progetto Case di Città.