Industria sostenibile nel Centro Sud, arrivano i fondi

Le risorse ammontano a 560 milioni di euro (Pon Imprese e Competitività 2014-2020 Fesr e sul Fondo per la crescita sostenibile) e il ministero per lo sviluppo economico ne destinerà, circa il 50% a Basilicata, Calabria, Campania, Puglia e Sicilia e un  18% all’Abruzzo, al Molise e alla Sardegna. Le beneficiarie degli stanziamenti sanno industrie agroindustrie, imprese artigiane e di servizi all’industria, alle università e  centri di Ricerca. Si tratta di stanziamenti per garantire sostenibilità nel Mezzogiorno a supporto della ricerca e dello sviluppo industriale.

Fonte greenplanner.it