Finanziati 19 interventi nei borghi: Calascio, Palena, Anversa, Villalago, Cerchio, Aielli tra gli altri

Sono 19 interventi finanziati con i fondi del Masterplan, riguardano la linea d’azione per il recupero e la valorizzazione turistica degli antichi borghi, per ogni progetto sarà stanziata una somma di 140 mila euro, per un investimento complessivo di un milione 960 mila euro. 

Così stamane sono stati sottoscritti gli atti con il sottosegretario regionale Mario Mazzocca, delegato dal presidente Luciano D’Alfonso. Nel dettaglio, i lavori riguarderanno i Comuni di: Aielli (riqualificazione centro storico – 2° lotto); Anversa degli Abruzzi (adeguamento edificio polifunzionale); Calascio (realizzazione di un intervento di riqualificazione del percorso pedonale all’interno del centro storico di Rocca Calascio); Canosa Sannita (riqualificazione urbana del centro storico); Castelguidone (sistemazione aree del centro storico miranti alla conservazione e alla rivitalizzazione dei centri storici); Celenza sul Trigno (intervento di riqualificazione aree urbane via del Palazzo e tratto corso Umberto I); Cerchio (piano di recupero zona degradata in località Dietro ai Fossi); Fraine (interventi di riqualificazione urbana e valorizzazione del Borgo di Fraine); Fresagrandinaria (interventi di valorizzazione e sviluppo turistico con recupero del borgo di Fresagrandinaria); Palena (sistemazione aree pertinenziali esterne al Castello ducale); Pennadomo (opere di riqualificazione paesaggistica ed ambientale di aree urbane, nonché manutenzione straordinaria nel centro storico); Pianella (intervento di valorizzazione di piazze e strade in Pianella capoluogo); Pizzoferrato (Valorizzazione e sviluppo turistico strategico integrato e sostenibile nel Borgo di Pizzoferrato); Rocca San Giovanni (riqualificazione del centro storico ed arredo urbano); San Giovanni Lipioni (recupero del centro storico); Schiavi d’Abruzzo (sistemazione aree del centro storico miranti alla conservazione ed alla rivitalizzazione dei centri storici); Torrebruna (riqualificazione del centro storico, via Cima di Torre e via del Duomo); Torricella Peligna (riqualificazione e riconnessione spazi pubblici connessi a viale Paolucci e contestuale realizzazione di piazza delle Piane); e Villalago (riqualificazione del centro storico). Per la prima volta i Borghi più belli d’Abruzzo entrano a far parte del processo di sviluppo delle aree interne con chiare finalità di promozione turistica e culturale – ha dichiarato il sottosegretario regionale Mazzocca – Il 6 aprile la Regione ha sottoscritto le concessioni di finanziamenti a beneficio di altri 11 Comuni per interventi di riqualificazione dei borghi e del loro valore identitario: Arielli, Cappadocia, Caramanico Terme, Montebello sul Sangro, Sante Marie, Scanno, Tagliacozzo, Scurcola Marsicana, Silvi, Rosello e Tollo. Un importante risultato che non è stato realizzato in passato ma che abbiamo concretizzato noi muovendo dall’ascolto dei Sindaci e amministratori dei Comuni a valenza storica, culturale e turistica”.

mariatrozzi77@gmail.com