Angelucci in attesa di una proposta dal Cescot per il saldo

Sulmona (Aq). L’amministrazione prova a recuperare dal Cescot gli arretrati dovuti dal centro di formazione ospitato nei locali del Comune per preparare alcuni giovani al lavoro.

“Nell’ultimo incontro  con i vertici Cescot, avvenuto prima di Pasqua, con una stretta di mano è stato stabilito non solo l’immediato sgombero dei locali, poi avvenuto, ma la presentazione di una proposta al Comune per la soluzione degli arretrati, che non è stata ottemperata – spiega l’assessore Nicola Angelucci – Siamo sempre stati chiari e siamo soddisfatti di aver risolto i problemi di spazio per i locali dell’ex sede della Croce Rossa adibita poi a scuola, ospitando i bambini della Lombardo-Radice. Continueremo a lavorare al fine di recuperare ulteriori aree per consentire agli alunni di poter svolgere regolarmente le attività sportive. Auspichiamo che possa essere formulata al più presto la proposta di risoluzione del pregresso da parte di Cescot, così che l’amministrazione potrà attivarsi per riprendere i corsi di formazione del settore alimentare”.