In giro armato di ascia, giovane pregiudicato arrestato

Avezzano (Aq). In giro con lascia in cerca di vendetta contro un coetaneo che lo aveva aggredito giorni prima. Così il 28enne di nazionalità marocchina, intravisto a passeggio con l’arma improrpria, è stato segnalato alla Poizia. Il giovane magrebino ha precedenti penali per reati contro la persona, in materia di sostanze stupefacenti, per porto abusivo di arma e tentato omicidio.

Il giovane magrebino ha precedenti penali per reati contro la persona, in materia di sostanze stupefacenti, per porto abusivo di arma e tentato omicidio. Il ragazzo è stato segnalato armato di ascia a piazza Risorgimento, fermato dai poliziotti vicino la stazione ferroviaria del ventro marsicano con l’ascia nascosta nella parte posteriore della cintura, ha spiegato che era alla ricerca di un suo connazionale che lo ha picchiato senza motivo gironi prima. L’arma è stata sequestrata e il marocchino, irregolare sul territorio nazionale è stato tradotto al carcere San Nicola in attesa dell’udienza di convalida dell’arresto, che verrà celebrata nei prossimi giorni.