Introdacqua. Comune diffidato da Presidente di seggio e Scrutatori non pagati

Introdacqua (Aq). Soldi pubblici da tempo disponibili, parlano di atteggiamento omertoso del Comune , Giulia Calore, Rosario Ciacchi e Luigi Centofanti presidente e scrutatori del seggio elettorale del Comune di Introdacqua, Sez. n.1 per le consultazioni del 4 marzo

I 3 chiedono lumi sui 6 mila 767 euro che il ministero degli Interni ha provveduto a versare al Comune di Introdacqua per corrispondere il dovuto a presidenti, scrutatori, segretari di seggio, dipendenti comunali che sabato e domenica 4 marzo sono stati impegnati nelle operazioni di voto. La prefettura dell’Aquila ha confermato l’erogazione dell’importo il 14 marzo, a 10 giorni dal termine delle elezioni ma, ad oggi, nessun componente del seggio di Introdacqua (2 sezioni), ha ricevuto il compenso dovuto. Preoccupa l’assenza della funzionaria all’ufficio ragioneria sostituita con una unità dell’amministrazione sulmonese. Che dire del bilancio di previsione 2018 e deil rendiconto di gestione 2017 che stanno mettendo a dura prova l’amministrazione e persino il sindaco, Terenzio Di Censo, rimasto senza indennità da gennaio.

mariatrozzi77@gmail.com