Concluso il restauro e la Scannese di Barbella torna nel Polo museale

Dopo il restauro e tra 2 giorni esatti il busto della Scannese sarà riconsegnato alla pinacoteca di Sulmona (Aq).

Scannese di Bardella Report-age.com 2018L’hanno ammirata e quasi corteggiata. Sorpresi, anche gli abruzzesi, di trovarla verso l’uscita della mostra Tesori d’Italia svolta a Milano (#Expo2015) e curata dal critico d’arte Vittorio Sgarbi. Per il busto marmoreo della Scannese si è conclusa una impegnativa fase di restauro a cura della Università sulmonese della libera età (Usle). L’intervento è stato necessario per riparare i danni che l’opera ha subito nel terremoto del 2009. L’opera della Scannese, dello scultore Costantino Barbella (1852 – 1925) sarà riconsegnata alla pinacoteca della città dei confetti, Patria del poeta latino ovidio, sabato alle ore 12 nei locali del Polo museale Santa Chiara. Centro d’arte e cultura apprezzato da Sgarbi, nell’ex convento il critico intellettuale ha presieduto le giurie che si sono succedute, nel corso degli anni, per i riconoscimenti assegnati agli artisti che hanno esposto e si sono distinti partecipando ad uno dei premi tra i più importanti d’Italia, il Premio Sulmona.

mariatrozzi77@gmail.com