La giunta è di nuovo servita, in campo un insegnante e un avvocato

Ingresso nell’esecutivo comunale della città dei confetti per Alessandro Bencivenga, insegnante, e Anna Rita Di Loreto, avvocato e la domanda sorge spontanea: quanto durerà questo nuovo assetto? “Si tratta di 2 persone di alto profilo pronte a portare avanti il nostro programma di mandato” ha dichiarato il sindaco di Sulmona, Annamaria Casini.La decisione di integrare e modificare, in maniera più efficace, l’assetto primordiale delle deleghe scaturisce da un’ulteriore concertazione con i gruppi di maggioranza, spiega Casini: “Avvenuta questa mattina a Palazzo San Francesco, confermando la piena responsabilità di tutte le componenti presenti in amministrazione, per proseguire al meglio il nostro progetto per Sulmona,  con la Giunta ricostituita e la maggioranza rinsaldata, nell’interesse esclusivo della cittadinanza. In quest’ottica, mi occuperò delle Politiche del Personale, della Sanità, della Polizia Municipale, di Associazionismo Territoriale e anche di Urbanistica” E’ quanto afferma il sindaco, che formula gli auguri di buon lavoro ai neoassessori.  A ricoprire la carica di vicesindaco sarà Nicola Angelucci.

Le deleghe

Alessandro Bencivenga Politiche della Cultura, Politiche del Turismo, Politiche dell’Innovazione Tecnologica e della Semplificazione Amministrativa, Farmacia comunale, Politiche del Lavoro e della Formazione, Politiche del Patrimonio, Servizi Demografici e Cimiteriali.

Annarita Di Loreto Politiche Sociali, Pari Opportunità, Politiche dell’Associazionismo e Volontariato, Politiche Giovanili, Politiche dell’Istruzione e del Diritto allo Studio, Contenzioso, Centro Storico, Cuc ed Esternalizzazioni, Politiche della Casa. Nicola Angelucci: Lavori Pubblici, Politiche dell’Ambiente e della Montagna, Manutenzione e Verde pubblico, Sport e Tempo libero, Progetto speciale Masterplan. Stefano Mariani:  Politiche delle Entrate e del Bilancio, Politiche Comunitarie, società partecipate, politiche dell’industria, commercio, artigianato e agricoltura, rete gas. Antonio Angelone: Politiche della mobilità, Protezione Civile, Politiche della Ricostruzione, Progetto Speciale Casa Italia.