Edizione 101, Giro d’Italia in valle Peligna scatti a Sulmona e al bivio Roccacasale (Aq)

La maglia rosa Simon Yates (Gbr n. 118 Mitchelton – Scott) che vince a Campo Imperatore (2135 m), Montagna Pantani, in questa entusiasmante IX tappa del Giro d’Italia 2018, da Pesco Sannita a Campo Imperatore (Gran Sasso), davanti a Thibaut Pinot e al colombiano Esteban Chaves, nel lungo percorso di 225 km.

In copertina Cherel e Boaro foto Trozzi 

I primi a Sulmona (Aq) Porta Napoli

Sono l’italiano Manuele Boaro (Bahrain-Merida) e Mikael Cherel (AG2R La Mondiale)i primi a raggiungere la città dei confetti, in fuga già dal primo chilometro con altri 12 corridori Davide Ballerini (Androni Sidermec), Fausto Masnada (Androni Sidermec), Giovanni Visconti (Bahrain-Merida), Simone Andretta (Bardiani Csf), Cesare Benedetti (Bora-Hansgrohe), Tim Wellens (Lotto FixAll), Natneal Berhane (Dimension Data), Hugh Carthy (Ef Education First-Drapac), Maxim Belkov (Katusha-Alpecin), Gianluca Brambilla e Laurent Didier (Trek-segafredo) e Alex Turrin (Wilier Triestina). Il gruppo che segue attende per l’inseguimento. Simon Yates decide di non aumentare l’andatura, con i fuggitivi che sforano gli 8’ di vantaggio a un centinaio di km dall’arrivo. A meno 50 km dal traguardo il ritardo è intorno agli 8’ e così l’andatura aumenta per la Mitchelton Scott di Yate riducendo il divario fino ai 3 minuti a meno 20 km dalla meta. In 6 al comando: Carthy, Boaro, Visconti, Brambilla, Cherel e Masnada che prendono l’ascesa del Gran Sasso con 2’30’’ di vantaggio. La spunta Yates sul Pinot, Chaves e Pozzovivo, che vince la maglia rosa, suo primo successo, e aumentando il divario sugli inseguitori di oltre mezzora.

Nella Carovana rosa video Trozzi/Paolucci

Il gruppo degli inseguitori (Roccacasale al bivio)

Maglia rosa: Yates

Maglia ciclamino: Viviani

Maglia verde: Chaves

Classifica Maglia rosa 

1. Simon Yates 37h37’15”
2. Johan Esteban Chaves a 32”
3. Tom Dumoulin a 38”
4. Thibaut Pinot a 45”
5. Domenico Pozzovivo a 57”
6. Richard Carapaz a 1’20’
7. George Bennett a 1’33”
8. Rohan Dennis a 2’05”
9. P. Bilbao Lopez de Armentia a 2’05”
10. Michael Woods a 2’25”
11. Chris Froome a 2’27”
12. Fabio Aru 2’37”