Visite guidate a Pacentro e Sulmona con contributo ai #NoSnam per manifestazione del 21 aprile

Domenica alla scoperta delle bellezze di Pacentro e Sulmona, nell’aquilano, con visite guidate gratuite e a conclusione i comitati #NoSnam distribuiranno materiale e chiederanno dei contributi per finanziare la manifestazione del 21 aprile per protestare contro la realizzazione della centrale di spinta, appena autorizzata a Case pente, e del metanodotto Rete adriatica, il tratto Sulmna-Foligno è in fase finale di autorizzazione.

Primo passaggio, trekking facile (E), da ponte della Rocca verso passo San Leonardo per poi scendere a Pacentro, tra i Borghi più belli d’Italia, e ammirare il castello Caldora. Una visita al borgo antico e anche alla chiesa rupestre Sant’Angelo in Vetuli, tra i più antichi siti del tratturo, a Case Pente, da cui proviene il cosiddetto cippo dei Callitani, con iscrizione pertinente agli antichi percorsi tratturali, ora nel Museo civico di Sulmona. Pranzo al sacco e poi alla volta di Sulmona per visitare il centro storico, partendo dal monumentale complesso della Santissima Annunziata, lungo Corso Ovidio, piazza XX Settembre, l’acquedotto medievale, piazza maggiore e la chiesa San Francesco della scarpa. 

Programma
Ore 9 Escursione ponte della Rocca – passo San Leonardo. Ritrovo dei partecipanti a Pacentro in via Roma, capolinea autobus Tua e spostamento (anche in car-sharing) a ponte della Rocca. Disponibilità di coordinate Gps per chi non è pratico. Ore 9.30 inizio escursione su sentiero Q1 del Parco Majella verso Passo San Leonardo Ore 11.45 rientro alle auto e a seguire breve visita del borgo di Pacentro Ore 13 Pranzo al sacco, presso piazza del Popolo, belvedere comunale. Ore 14.45 Visita al centro storico di Sulmona
Ore 16. 30 a seguire, momento informativo con i comitati sulla centrale di compressione e metanodotto Snam. Per chi volesse, ci sarà una guida disponibile anche per visitare il sito di Sant’Angelo in Vetuli, dalle 9 fino alle ore 14. Prenotazione entro il 7 aprile.

Archivio

Sulla Centrale Snam l’Ombra dell’Antica Iscrizione Trovata a Case Pente. Esclusiva

Ad un passo da Centrale e Gasdotto Snam. Retroscena del Rete adriatica