Operazione Iron, a Rancitelli i Carabinieri sequestrano un etto di sostanze stupefacente

Pescara. Sono oltre 100 i grammi di droga sequestrata stamane nel corso dei controlli straordinari dei Carabinieri della Compagnia di Pescara, Montesilvano con le unità cinofile di Chieti. L’operazione è stata portata a termine in  alcuni appartamenti del Ferro di cavallo nel quartiere Rancitelli. 

Iron cc Pescara Report-age.com 2018Iron cc Pescara Report-age.com 2018Grazie anche al produttivo addestramnto delle unità cinofile antidroga ed antiesplosivo è stata rinvenuta la sostanza stupefacente, sono state denunciate, in stato di libertà, 2 persone e altre 2 sono state segnalate alla prefettura come assuntori. I controlli sono state eseguiti nei confronti di una trentina di persone e circa 50 veicoli in sosta per verificarne la provenienza e la copertura assicurativa attraverso l’utilizzo dei dispositivi elettronici collegati all’archivio della motorizzazione, in dotazione all’Arma. Sulla droga rinvenuta: occultati all’interno di due borselli posti nell’area verde attigua al complesso, sono stati recuperati 70 grammi di eroina, 30  di cocaina e 5 di marijuana, 2 bilancini di precisione. Sono stati denunciati D. M. 36enne fermato mentre era alla guida su via Tavo, in possesso di 2 grammi di sostanze stupefacenti, 1 grammo di eroina suddivisa in dosi e 1 grammo  di cocaina, immancabile il  bilancino elettronico di precisione. Deferito anche N. E. H. 28enne senegalese perché trovato in possesso di 7 grammi di marijuana suddivisa in dosi. Nel condominio sono stati perquisiti 5 appartamenti segnalati dai cani antidroga del nucleo cinofili, all’interno dei quali sono stati rinvenuti alcuni grammi di marijuana, sono stati segnalati alla prefettura i 2 residenti.