Partita di calcio del Classico Ovidio. Le Vecchie glorie sfidano i liceali al Pallozzi

Sulmona (Aq). Sono pronti a raccogliere la sfida delle Vecchie glorie i liceali, dai 14 ai 18 anni, del Classico Ovidio che il 28 marzo alle ore 11 nello stadio Pallozzi giocheranno una partita di calcio sfidando le glorie del liceo.  

La squadra dei giovani calciatori sarà composta da 3 portieri: Francesco Balassone, Giacomo Arquilla, Federico Lozzi e poi i difensori Giorgio Faiella, Tommaso Lavillotti, Simone Lozzi, Simone Ragusa, Francesco Puglielli, Matteo carusi, Mattia De Deo, Giulio Di Gregorio, Fabrizio Faiella. Ancora, i centrocampisti, Domenico Cirillo, Andrea Di Giannantonio, Lorenzo Bonanno, Claudio Di Braccio, Valerio Coletti, Roberto Giangiulio, Riccardo Tarulli. Per finire con gli attaccanti, Andrea Cirillo, Romano Puglielli, Alessio Falconio, Denis Del Signore, Christian Colantoni, Fabio Bonitatibus, Valerio Quintili, Francesco Cicconi. Le Vecchie glorie, dai 28 anni in su, sono convinte di avere chance per vincere grazie a una squadra di tutto rispetto composta da atleti determinati, oggi affermati professionisti: Matteo Formichetti, Piercarlo Cirilli, Alberto Paolini, Fabrizio Scelli, Pietro Spagnoli, Mauro Maiorano, Carlo Gargaro, Luigi D’Orazio, Carlo La Gatta, Armando Valeri, Michele Carrozza, Paolo La Gatta, Stefano Iafolla. L’iniziativa è stata promossa dall’avvocato Carlo La Gatta e dal giudice Luigi D’Orazio che hanno voluto, a distanza di anni, ritrovare e rafforzare il senso di appartenenza al liceo classico Ovidio di Sulmona.