Giovane campano denunciato per furto

Avezzano (Aq). La polizia ha denunciato in stato di libertà, per tentato furto in concorso in abitazione, un uomo di origini campane, residente nella Marsica. 

Si tratta di un 24enne con precedenti specifici anche per detenzione abusiva di armi e, ai fini di spaccio, di sostanze stupefacenti. Il giovane, a febbraio, in pieno giorno ed insieme ad un’altra persona, aveva tentato di introdursi, da una finestra al piano terra, in un’abitazione nella frazione di San Pelino. Il rumore prodotto dal danneggiamento dell’infisso di una abitazione ha insospettito alcuni vicini che hanno immediatamente allertato il 113. Due giovani sono fuggiti a piedi, ma sono stati identificati, per uno di loro è scattata la denuncia.